La pioggia non ferma Trento “Città della Pace”

La pioggia non ha fermato la XXI edizione di "Trento città della pace". Protagonisti i bambini delle scuole della città.

“La pace comincia da me” è lo slogan. Declinato durante l’anno nelle aule con tante attività, tra disegni, canzoni, balli, gestione dei conflitti tra i banchi, incontri con persone fragili e cura dei beni comuni. Tutto nel nome del simbolo di questa edizione, il fiore della vita.

Un’educazione alla pace che si spera contagi anche gli adulti: “Talvolta gli adulti hanno loro stessi paura guardando cosa sta accadendo nel mondo. E quindi rinforzare i bambini proprio sul tema ‘cosa posso fare io’, significa portare nelle case la testimonianza utile e positiva di un agire per la pace”, sottolinea Lina Broch, dirigente scolastica e referente della Rete degli Istituti Comprensivi di Trento per il progetto.

Di seguito i link delle interviste dei bambini

https://www.facebook.com/share/v/15CZUB1rjWYCFUxm/

https://www.rainews.it/tgr/trento/video/2024/05/trento-diventa-citta-pace-bambini-6d8fa809-a653-4bb6-bd84-0e4c037d9628.html

Luoghi

SCUOLA IN OSPEDALE

Largo Medaglie d'oro, 9 38122 Trento

SCUOLA PRIMARIA CLARINA

Via Einaudi, 13 - 38123 Trento

SCUOLA PRIMARIA MADONNA BIANCA

Piazzale Europa 4 - 38123 Trento

SCUOLA SEC. DI PRIMO GRADO "OTHMAR WINKLER"

Viale degli Olmi 22 - 38123 Trento

Circolari, notizie, eventi correlati